Saltar al contenido

ALHAMBRA E GENERALIFE

Senza dubbio è la visita stella di quelle che offre la città di Granada, una meravigliosa passeggiata, 3 ore circa di durata, che scopre le chiavi di un monumento che attira pìù di 2 milioni di visitatori annuali.

 

Visita guidata programmata dell'Alhambra

Si tratta di una visita programmata nella quale Lei si unisce ad un  gruppo organizzato. In questa visita sono inclusi l’ingresso e la guida ufficiale che Vi accompagnerà durante tutto il tragitto.

 Più Informazione

 


Visita diurna con guida privata

È una visita guidata adattata  alle sue necessità. In questa visita Lei sarà accompagnato da una guida ufficiale privata che mostrerà tutti gli angoli dell’ insieme monumentale dell’Alhambra e Giardini del Generalife, in orario diurno.

 

Più Informazione


La Visita Notturna dell'Alhambra

E’ una visita guidata da una guida ufficiale in orario notturno che trascorre per i Palazzi Nasridi. Consultate orari e giorni della visita notturna.

 

Più Informazione


La Visita ai Giardini con Guida Privata

E’ una visita guidata da una guida privata che li  mostrerà tutti gli angoli dell’ insieme monumentale dell’Alhambra e Giardini del Generalife in orario diurno, eccetto i Palazzi Nasridi.

Più Informazione


LA VISITA


La visita si fa a piedi. La partenza s’inizia  dal punto d’incontro nella biglietteria, vicino alla rotonda dove arrivano i pullman. Importante sapere che nonostante la sua durata non è, in modo assoluto, una passeggiata difficile neanche  complicata, si fanno soste spesso per le espiegazioni. Di solito il tempo passa subito e uno non si rende conto…¡ è tanta la belleza ad ammirare ¡. Gli handicappati in sedia  possono fare anche una grande parte del tragitto, eccetto la zona dei gradini. Il monumento è fornito dalle infrastrutture precise: gabinetti in zone differenti, negozi e fontanine d’acqua potabile che fanno possibile una visita con alcune pause senza pensare in inconvenienti.

Il punto algido della visita sono i Palazzi Nasridi all’interno della fortezza. Parliamo dei rinomati Palazzo di Comares col suo Cortile degli Arrayanes e la sua impressionante Sala del Trono, e del Palazzo dei Leoni, magari il massimo esponente della raffinatezza e creatività dell’arte islamica in tutto il mondo. Però, l’ Alhambra come città palatina che fu offre molto di più. Traversaremo anche la medina  o quartiere all’interno delle mura,  dove abitavano artigiani, funzionari o servitori, ugualmente che le famiglie della nobiltà presso il potere, per capire così l’urbanismo, architettura e vita quotidiana di una città islamica medioevale.

Non possiamo dimenticare  i cambi fatti nell’ Alhambra dopo la resa cristiana. Visiteremo naturalmente il massimo esponente da quest’epoca, il Palazzo dell’Imperatore Carlo V, uno degli esempi più puri e perfetti dell’ideale rinascimentale nel mondo.

La seconda parte della visita si svolge fuori della muraglia, un corto e piacevole tragitto con vedute spettacolari ci conduiscono all’ almunia del Generalife, il Palazzo di riposo e svago dei sultani di Granada, dove vedremo i vecchi orti con i fichi e melograni…e traversaremo il conosciuto labirinto di cipressi geométricamente tagliati fra il mormorio delle fontane e col profumo del fiore d’arancio, gelsomino e rosai. Questo viale paradisiaco ci porta all’ ultimo tesoro di questa visita il conosciuto Cortile dell’ Acequia (Canale), giardino interiore nel Palazzo del Generalife che con la sua esuberante vegetazione e zampilli d’acqua universalmente ammirati, chiuderà una giornata che siamo sicuri vi sarà indimenticabile...

 

fotos cedidas por EDILUX